FI diffida Melgrati da uso simbolo

I vertici savonesi di Forza Italia, su indicazione di quelli nazionali hanno ufficialmente diffidato Marco Melgrati, candidato sindaco a Alassio (Savona) per una lista civica dall'utilizzo del simbolo scelto perché giudicato troppo simile a quello proposto dalla Casa delle Libertà negli anni 2000. Melgrati, vice coordinatore regionale di FI, ha scelto di candidarsi a sindaco contro il suo stesso partito che invece sostiene il primo cittadino uscente, Enzo Canepa, decisione che ha spaccato il centrodestra. Nella diffida si legge che: "i colori, la disposizione e il font richiamano molto da vicino quelli dell'ex simbolo della Casa delle Libertà. E per utilizzare un logo "patrimonio" del centrodestra - spiegano da Roma - è necessaria un'autorizzazione che non può essere concessa a Melgrati che per quanto sia membro del partito, ora è in competizione con lo stesso. L'ex capogruppo di Forza Italia in Regione ha tempo fino alle 12 di domani per decidere se assecondare la richiesta o se dichiarare "guerra".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Targatocn.it
  2. Targatocn.it
  3. SVsport
  4. SVsport
  5. www.ivg.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Mombasiglio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...